Adottare un labrador anziano

11 settembre 2014 0 commenti

Adottare un labrador anziano

La maggior parte dei cani, tuttavia, è ancora attiva in vecchiaia e non rallenta finché non raggiunge il “ritiro forzato” dovuto a malattia o infortuni. I Labrador anziani competono ancora in obedience, continuano a marcare e riportare animali abbattuti e il loro naso può ancora seguire la pista di un guanto o di un boccone.

Vantaggi dell’adozione di un labrador anziano

I cani anziani si abituano al loro ruolo di leader benevoli, occasionali difensori delle regole della casa e insegnanti pazienti per i cani più giovani. Un Labrador più anziano potrebbe permettere a un cucciolo di arrampicarsi sulla sua schiena o di succhiargli le orecchie, mentre non tollererà questo comportamento da un adolescente o da un cane adulto di “mezza età”. Un Labrador siede pazientemente mentre un bambino legge per lui, o aspetta mentre il padrone anziano si mette le scarpe e armeggia con collare e guinzaglio, preparandosi per la passeggiata. È sempre pronto per un giro in auto o una passeggiata placida. Il Labrador anziano ha lasciato una scia di ricordi al padrone: impronte nella neve invernale, scie di fango per casa dopo un acquazzone primaverile, secchi d’acqua rovesciati sulle piastrelle della cucina durante la calda estate e lo scricchiolio sotto le zampe durante le passeggiate autunnali.

I Labrador invecchiano bene e lentamente. Anche se la razza è considerata anziana a 7, molti esemplari vivono fino a 14 o 16 anni. Sebbene gli appassionati trovino incomprensibile che gli anziani vengano abbandonati finendo nei rifugi o in affidamento, per alcuni padroni è una decisione obbligata. Il padrone potrebbe essere costretto a abbandonare il suo Labrador dopo aver perso il lavoro o la casa. Il cane potrebbe avere problemi di salute che vanno oltre le possibilità economiche della famiglia, o aver bisogno di più cure e attenzioni di quante il padrone possa offrirne. Le famiglie traslocano, nascono bambini e altri se ne vanno di casa, capitano crisi e, a volte, le esigenze del cane non possono essere soddisfatte quando quelle della famiglia diventano schiaccianti. Altri vengono scaricati ai bordi delle strade o sulla porta dei rifugi: questi comportamenti sono punibili dalla legge.

Come trovare il labrador anziano

Rifugi e canili danno particolare attenzione ai cani anziani. Molti gruppi forniscono cure particolari e più libertà a questi cani. Alle famiglie speciali che decidono di adottare un Labrador anziano, verranno fornite istruzioni sulla salute e il cibo.  Le organizzazioni di soccorso hanno una forte presenza su internet ed è proprio questo il miglior modo di cominciare la ricerca. Prima di adottare un Labrador anziano, chiedete all’organizzazione o al canile se conoscono la sua storia, inclusi problemi di salute, addestramento precedente e motivi per cui è finito in affidamento. Se la storia medica del cane non è nota, preparatevi a spese eccezionali e decidete se potete permettervi di sostenere economicamente ed emotivamente i costi di una malattia inaspettata.
Un Labrador Retriever anziano offrirà amore incondizionato, affetto e compagnia.
Se il cane è stato riportato dal padrone, cercate di capire perché: il precedente padrone è morto o c’erano circostanze che gli hanno impedito di prendersi cura di lui? Ha problemi di temperamento che non possono essere risolti con l’addestramento? Prima di innamorarvi della fotografia di un Labrador anziano sul sito di un’associazione, assicuratevi che sia adatto alla vostra famiglia; dopo tutto, un cane anziano merita una casa definitiva e non dovrebbe far la spola da una persona all’altra. Provate a incontrare il cane di persona per assicurarvi di prendere la giusta decisione: eviterete così di riportare il cane dopo poco tempo e gli risparmierete un altro trauma.

Labrador anziani come cani di famiglia

Questi cani in cerca di una seconda possibilità sembrano capire e apprezzare la bontà della loro nuova famiglia adottiva. Mentre un cucciolo o un cane adulto ha bisogno di attenzioni e addestramento quasi costanti, un cane anziano ha già imparato i comandi di base. Potrebbe impiegarci un po’ di più ad alzarsi dal letto per fare una passeggiata e i suoi passi potranno essere più corti mentre procede lentamente lungo un sentiero, ma avrà ancora voglia di andare avanti. Non tirerà il guinzaglio come un cucciolo o un adolescente, ed è quindi improbabile che faccia cadere un bambino ma può ancora suscitare tanta tenerezza. Per le famiglie con bambini molto piccoli e una routine già frenetica, l’adozione di un Labrador anziano è un vantaggio rispetto a quella di un cucciolo: non richiederà tanto tempo per addestramento, esercizio e socializzazione. Un cane in pensione è perfetto e affidabile per un bambino al primo approccio con un cane.

A volte gli allevatori devono sfrondare il loro allevamento e faranno da mentore a bambini e ragazzi su standard di razza, salute e benessere. A volte si può negoziare un accordo di comproprietà con un allevatore per un Labrador anziano; alcuni allevatori si impegnano in prima persona per trovare a un cane anziano il padrone giusto. Se frequentate le mostre canine, fate domande e mostrate un genuino interesse per la razza, il giusto Labrador potrebbe diventare vostro. Un Labrador anziano potrebbe ancora competere in alcuni sport. Il rally è uno sport emozionante e sicuro per quasi tutti i cani e, a meno che il vostro non presenti un’artrite estesa e non riesca a sedersi, potrà imparare gli esercizi richiesti.

Labrador anziani per padroni anziani

Dato che i cani anziani sono più dolci, sono ottimi cani da terapia o da compagnia per persone anziane. Le persone anziano sono spesso sole e abitudinarie e un cane farebbe loro compagnia mantenendoli attivi e facendoli socializzare.

AMBIENTARSI. Dopo un breve periodo di acdimatazione, il Labrador anziano si abitua al nuovo branco nel giro di qualche giorno. Fa amicizia in fretta e non sfida i cani più giovani di casa per il predominio. Non chiederà attenzioni, ma gusterà ogni lode con lo stesso gusto che riserva al pasto del mattino. Diversamente da un cucciolo, un cane anziano di solito non sveglia la famiglia nel cuore della notte perché ha bisogno di uscire. In altre parole, il padrone di un Labrador anziano potrà farsi una bella dormita quasi ogni notte Come una morbida trapunta in una credenza, un Labrador Retriever anziano vi sarà accanto quando avrete bisogno di calore o conforto. Può mostrare coraggio e vigore, come Sam coi suoi scoiattoli, e, l’attimo dopo, essere sereno, dormire e magari russare.

Nessun commento

Partecipa alla discussione

Nessun commento

Potresti essere il primo ad iniziare una discussione

I tuoi dati saranno salvati!Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non saranno condivisi con terze persone.