<

Border collie

il border collie

COME SCEGLIERE UN BORDER COLLIE

Il border collie si riconosce dalle caratteristiche orecchie di grandezza media erette o semierette, per il muso allungato ed in generale per una corporatura robusta ed un portamento atletico.

 

A CHI È ADATTO

Il border collie è un ottimo cane da compagnia: è longevo, sensibile e molto intelligente. È perfetto, dunque, per tutta la famiglia. È una razza di cui l’uomo si serve molto come aiuto alla difesa personale, per le forze dell’ordine, come cane guida per non vedenti, ed è tra le razze più brillanti in varie attività sportive cinefile (obedience, agility dog, disc dog). Il border collie è un cane molto vivace, quindi è meno adatto a chi non ha l’energia per star dietro alla sua esuberanza, ed è ugualmente sconsigliato a chi non ha mai avuto cani: dal momento che in fase di addestramento apprende molto velocemente, apprende con la stessa velocità anche ordini sbagliati e cattive abitudini.

 

DOVE TENERLO

Il border collie può esser tenuto sia in giardino che in casa, purché gli si dia la possibilità di dar sfogo alla sua grande vitalità, e quindi lo si lasci libero di scorazzare all’aperto per almeno un’ora al giorno – oltre alle abituali uscite per i bisogni. I cani di questa razza vivono bene in luoghi freddi e mediamente bene in quelli caldi.

 

LE SUE NECESSITÀ

La principale necessità di un border collie è quella di essere coinvolto il più possibile nella vita dei suoi padroni. È infatti una razza estremamente socievole, che ama giocare fino allo stremo delle forze (dell’uomo, non certo le sue, che sono inesauribili!) e possiede un’intelligenza molto vispa. Per cui, chi ama i cani di questa razza, deve stimolarli il più possibile.

Da un punto di vista della tolettatura, il border collie va spazzolato almeno due volte a settimana, specie se a pelo lungo, e va fatto lavare ogni tre o quattro mesi almeno.

 

MALATTIE E CURE

Il border collie è un cane solitamente longevo che si ammala difficilmente. A parte i piccoli fastidi in cui molte razze canine possono incorrere, come problemi causati da zecche o otiti da scarsa igiene (specie per cani a pelo lungo e/o che vivono all’aperto), può capitare raramente che i border collie si ammalino per cause ereditarie alla retina ed agli occhi in genere.

I CIBI

Essendo una razza di taglia media per nulla sedentaria, i border collie sono cani di ottimo appetito. Mangiano un pasto abbondante al giorno (crocchette e/o cibo umido, ma anche pasta, riso, carni e verdure) e qualche biscottino al mattino o alla sera.

13 Comments

  1. sergio la terza
  2. admin
  3. sergio la terza
  4. admin
  5. admin
  6. sergio
  7. sergio
  8. sergio la terza
  9. admin
  10. Bonsignori Franco
  11. Bonsignori Franco
  12. admin
  13. Laura

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *