Cane Siberian Husky: caratteristiche e cose da sapere

9 aprile 2014 0 commenti

cane_siberian_husky

Il Siberian Husky è una razza di cane che si caratterizza da sempre per l’indole volitiva e per le notevoli capacità atletiche: instancabile lavoratore e molto affettuoso nei confronti del suo padrone, il siberian husky si rivela un compagno fedele e leale. Nonostante la fama lo dia come cane da clima polare, in realtà il siberian husky è in grado di adattarsi a climi e ambienti diversi anche opposti tra loro, inoltre, ha un carattere dolce senza essere troppo appiccicoso con il padrone, per questo rappresenta un ottimo compagno di vita.

Le origini del cane Siberian Husky

Il siberian husky è sempre stato identificato come un cane del nord, adatto al traino delle slitte e dall’aspetto molto simile al lupo. Questa razza ha origine dalla Sibera centrale e la sua presenza lì si associa alla popolazione Ciuchi o Chukchi, nomadi che vivono ancora di caccia e pesca e che si spostano su lunghe distese di ghiaccio usando le slitte trainate proprio da questi cani. L’indole pacifica del siberian husky deriva, infatti, proprio dalla tranquillità che domina le distese dell’Artico, che ne sviluppano la velocità, lo scatto e la resistenza. Dal 19° secolo la razza di diffonde anche in Canada e in Nord America, tanto che negli anni ’40 viene fondato il Club americano del Siberian Husky che delinea lo standard ufficiale della razza. Dagli anni ’50, il siberian si diffonde velocemente anche in Europa e, di conseguenza, anche in Italia dove ancora viene molto apprezzato come fedele compagno dell’uomo.

Le caratteristiche del Siberian Husky

Di altezza e peso medi, gli esemplari maschi di Siberian Husky sono alti 55 cm dal garrese per 25 chili di peso, mentre l’altezza delle femmine si aggira intorno ai 52-53 cm dal garrese per 16-22 chili di peso. La testa presenta un cranio mediamente lungo dalle mascelle vigorose, la fronte è leggermente arrotondata e il naso tipicamente a tartufo rivestito da una sfascia rosa d’inverno. Gli occhi, bruni o blu, sono molto eleganti ed espressivi e dallo sguardo leale, le orecchie sono dritte, attaccate alte dalla base larga e la punta un po’ arrotondata. Il corpo è forte, dal torace profondo non troppo largo, il dorso è di media larghezza, i reni sono muscolosi e senza grasso superfluo. La groppa è possente e vigorosa, mentre gli arti dritti e muscolosi presentano un’ottima ossatura e piedi lunghi con cuscinetti duri capaci di sostenere l’animale sul ghiaccio. La coda è folta e spessa portata a scimitarra quando corre e quando sta sull’attenti. Il manto è fitto e soffice, dal sottopelo molto folto e lanuginoso che serve a scaldarlo meglio. Il colore prevede spesso lo sfondo bianco intervallato da pelo grigio argentato o da pelo color sabbia chiaro e nero. Macchie possono trovarsi soprattutto sulla testa.

L’educazione del Siberian Husky

Questo cane tende a essere molto indipendente, per cui è bene impartirgli delle regole di buona condotta per inserirlo più facilmente in un contesto familiare. E’ consigliabile insegnarli a ubbidire e accorrere al richiamo del padrone, alternando il guinzaglio con la libertà lasciandolo libero in posti tranquilli e al sicuro dalla strada. Se il cane accorre al richiamo e obbedisce, è bene premiarlo con un biscottino o una leccornia incitandolo alla corsa e spronandolo a dirigersi verso di voi. Ogni tanto va bene mettergli il guinzaglio, ma sempre senza assumere toni di rimprovero: bisogna fargli capire che quando lo si richiama non è solo per legarlo al guinzaglio, ma anche per premiarlo per essere stato ubbidiente e giocare con lui. Nel caso in cui si voglia usare il siberian husky per la slitta, l’allenamento deve iniziare solo quando il cane avrà raggiunto il completo sviluppo fisico e mai da cucciolo. Inoltre, per insegnargli a essere un buon capo muta occorrono anni di paziente lavoro.

Nessun commento

Partecipa alla discussione

Nessun commento

Potresti essere il primo ad iniziare una discussione

I tuoi dati saranno salvati!Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non saranno condivisi con terze persone.