Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
<

Cappottini per cani: perchè sono importanti

il cappottino per cani

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il cappottino per cani è importante soprattutto per gli animali abituati a vivere in appartamento, dove le temperature costantemente alte non stimolano la crescita di sottopelo sufficiente a proteggerli dal freddo. In questo caso, uscendo in pieno inverno subiscono uno sbalzo termico notevole, che può causare malattie respiratorie e problemi gastro-intestinali.

Quando è utile il cappottino per cani

Gli animali abituati a vivere in giardino, invece, di qualunque razza siano, sviluppano gradualmente in autunno e in inverno una folta pelliccia, fino a otto volte più spessa rispetto a quella estiva e non necessitano di ulteriori protezioni dal freddo. Quando piove, però, tutti i cani andrebbero protetti con un impermeabile in modo da non incappare in possibili raffreddori. L’impermeabile, infatti, fa in modo che il pelo del cane non resti bagnato troppo a lungo, soprattutto se la passeggiata è quella serale. I cappottini, inoltre, non solo proteggono i nostri amici a quattro zampe in caso di intemperie ma aiutano anche a tutelarne lo stato di salute. I cani che si bagnano spesso a causa della pioggia, infatti, tendono ad emanare un cattivo odore. Per questo motivo, proteggerli con appositi indumenti per cani non può che essere un’arma in più per tutelare salute e pulizia dei vostri amati animali domestici.

Cappottini per cani e impermeabili

In commercio, ormai, si trovano cappottini per cani e impermeabili di tutti i tipi e di tutti i tessuti possibili. Alcuni modelli, inoltre, possono coprire parzialmente gli arti. L’importanza del cappottino per cani, quindi, è evidente; per questo i padroni devono cercare il modello più adatto a quello del proprio amico a quattro zampe e devono insegnargli come indossarlo senza averne paura. E’ importante, tuttavia, scegliere un modello abbastanza aderente che copra bene torace e addome ed è fondamentale assicurarsi che il cappottino non impedisca i normali movimenti del cane.

Inoltre, è molto importante ricordarsi di asciugare sempre il mantello al ritorno dalla passeggiata sotto la pioggia: in particolare, assicuratevi che le zampe, la testa e l’addome siano asciutti in modo che il cane non si raffreddi troppo. In primavera, per facilitare la muta il mantello va spazzolato ogni giorno. I cani di razza nordica,, come per esempio i Siberian Husky, geneticamente predisposti a sopportare inverni molto rigidi, quando vivono in appartamento non hanno la possibilità di adattarsi agli abbassamenti di temperatura. Quindi, paradossalmente, pur essendo cani nati nel freddo, una volta arrivati a casa nostra, lo temono più degli altri. Con questi cani, quindi, è bene fare molta attenzione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *