<

Come fare un collare per il cane

Come fare un collare per il cane

C’è da preoccuparsi della loro salute, che a loro non manchi nulla ed hanno necessità di tanti accessori come una cuccia comoda per tenerli al caldo, ciotole, giocattoli e non meno importante fra tutti, un buon collare.

Di solito, quando si tratta di scegliere i collari per cani si viene sempre assaliti dai dubbi, effettivamente la scelta non è semplice perché in commercio ne esistono diverse varietà e spesso non si sa quale sia quella più adatta al nostro cane, quindi si inizia a riflettere riguardo vari fattori come la qualità del materiale, la stazza del cane, se quello a strozzo è pericoloso, se è meglio la pettorina, ecc.

Ricordate che qualunque cane voi abbiate, il collare è un elemento fondamentale nonché obbligatorio secondo le norme vigenti, per le quali è impossibile portare il nostro cucciolo a spasso senza la sicurezza di tenerlo accanto a noi nella folla, in modo da non correre il rischio che possa infastidire qualcuno.

Ma se invece realizzassimo da soli il collare perfetto per il nostro cane? Farlo è semplicissimo, basta seguire alcune dritte e procurarsi del materiale che potremmo avere in casa o che comunque possiamo acquistare facilmente e a prezzi molto bassi. In questo modo potremmo risparmiare e creare qualcosa di davvero carino ed utile per il nostro cane.

Come fare un collare per il cane: ecco il procedimento

Procuratevi dei moschettoni, una corda della lunghezza che preferite, una cinta in cuoio, alcuni anelli in acciaio ed una catena di acciaio.

Con questi elementi è possibile creare un collare con guinzaglio incorporato; la corda deve essere proporzionata all’animale, di certo non conviene fare nodi scorsoi ma legare alle estremità della corda, con cordoncini più sottili, due anelli che, attraverso il moschettone, legherete al collare.

Quest’ultimo potete realizzarlo con la cinta di cuoio e che dovrà ovviamente essere proporzionato alla grandezza del collo del vostro cane e dovrete poi legarla attraverso la sua fibbia.

Qualora lo vogliate, potrete rendere molto più bello, colorato e chic il vostro lavoro utilizzando dei colori acrilici per stoffa, delle perline o dei glitter ed abbellire il collare del vostro cane, magari scrivendoci il suo nome oppure incollandovi nastrini e perline, specialmente se avete una cagnolina di piccola taglia!

La catena invece potrebbe servirvi se volete creare un collare per un cane di grossa taglia e quindi potrete recarvi in ferramenta e farvi tagliare una catena della lunghezza di cui avete bisogno e legarla al guinzaglio tramite un moschettone al quale legherete la corda.

Se amate i colori potrete procurarvi, al posto di una semplice corda, dei cordoncini colorati in nylon che oltre ad essere più carini sono anche abbastanza resistenti e quindi possono sostituire bene la corda.

Insomma, in maniera molto semplice e divertente potrete creare da soli collari per cani e personalizzarli per i vostri cuccioli oppure crearne diversi da utilizzare a seconda delle occasioni.

Infine, ricordate che questa potrebbe essere anche una sfiziosa idea regalo per amici che amano i cani, come voi!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *