Gatti di razza: selkirk rex shorthair

9 maggio 2013 0 commenti

gatti di razza: selkirk rex shorthair

La selezione di questa razza rex è avvenuta per merito dell’allevatrice che selezionò anche i selkirk rex longhair, Jeri Newman, che scelse per questa seconda famiglia di gatti rex il nome della catena montuosa del Wyoming che si trova al confine di questa regione americana con il Canada. Per migliorare l’aspetto fisico dei nuovi gatti e ottenere una razza a pelo corto, l’allevatrice promosse l’accoppiamento con American e British Shorthair, anche al fine di conferire loro una struttura più solida e proporzionata. L’allevatrice, però, non ha mai perso di mira – nel suo lavoro di selezione – l’importanza di garantire alla nuova razza la piena salute: in effetti, un numero eccessivo di incroci tra soggetti portatori dello stesso sangue può accrescere il rischio di incappare in malattie genetiche e, proprio per evitare questa spiacevole conseguenza, sono consentiti accoppiamenti solo con British shorthair. Solo a partire dal 2015 saranno consentiti anche gli accoppiamenti tra Selkirk.

Le caratteristiche del selkirk rex shorthair

Il mantello di questo gatto è morbido e lussuoso e, da vicino, ricorda molto quello di una pecorella anche per merito del volume e dei ricci che, tuttavia, non sono omogenei su tutto il corpo. In particolare, i ricci abbondano nella zona del collo, sulla coda e sulla pancia.

I colori di questa razza felina sono moltissimi e sono tutti, ugualmente, riconosciuti. I muscoli di questa razza sono molto sviluppati ed è per questo che i gatti si presentano con una corporatura forte e robusta. Per quanto riguarda le orecchie, queste sono ben distanziate tra loro e le punte estreme sono davvero molto distanti tra loro. Tutta la figura di questi gatti e in particolare la testa è tondeggiante, le guance sono tonde e piene e anche il muso è ben definito oltre che separato dal resto del viso in maniera piuttosto evidente. Il nasino è corto e possiede uno stop ben evidente. Gli arti sono lunghi con ossa piuttosto pesanti che sono a sostegno di una figura massiccia. I piedi sono rotondi e sono anche molto grandi tanto da rendere il selkirk rex riconoscibile già dalle orme. La coda non è molto lunga ma è molto spessa alla base per poi affinarsi verso l’estremità. Gli occhi sono molto grandi e di forma rotonda e hanno un colore sempre abbinato a quello del mantello.

Nessun commento

Partecipa alla discussione

Nessun commento

Potresti essere il primo ad iniziare una discussione

I tuoi dati saranno salvati!Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato. Anche gli altri dati non saranno condivisi con terze persone.